Il Comune di Marcellinara ha presentato domanda di partecipazione al Bando “Sport e Periferie 2018”

Presentato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri un progetto di 108mila euro
17 Dic2018

Attenzione allo sport ed alla qualificazione delle strutture esistenti da parte dell’Amministrazione Comunale di Marcellinara che ha presentato al Dipartimento per lo sport presso la Presidenza del Consiglio dei Ministro domanda di partecipazione al Bando “Sport e Periferie 2018”, per il finanziamento di investimenti tesi ad incentivare l’attività sportiva agonistica e la cultura dello sport nelle aree periferiche urbane italiane. Si tratta del Fondo “Sport e Periferie” che destina, a partire proprio dall’annualità 2018, 10 milioni di euro sul territorio nazionale per la rigenerazione di impianti sportivi e il completamento e adeguamento di impianti sportivi esistenti da destinare all’attività agonistica nazionale.

Il progetto, approvato dalla Giunta Comunale di Marcellinara, presieduta dal Sindaco Vittorio Scerbo e composta dal Vicesindaco Gianpiero Cittadino e l’Assessore Vincenzo Gariano, prevede la rigenerazione, attraverso l’adeguamento sismico, dei servizi del campo da calcio ad 11 e la realizzazione degli spogliatoi per il campo da tennis.

Il progetto, per un importo pari a 108mila euro, sarà utile per interventi capaci di rinforzare strutturalmente gli spogliatoi esistenti e per realizzare, in adiacenza agli stessi, gli spogliatoi a servizio del campo da tennis, al fine di rendere più funzionale l’utilizzo da parte degli utenti.

Il settore tennis, infatti, gestito dal Gruppo Sportivo di Marcellinara, negli ultimi anni, è cresciuto in numero ed iniziative organizzate ed, oggi, rappresenta un punto di riferimento per tanti appassionati del circondario, sia per i più piccoli che per i più grandi, grazie anche all’attivazione, da più di un anno, della Scuola tennis e all’avvio del progetto nazionale Racchette di classe, condiviso da CONI e Ministero dell’Istruzione.

Categorie: 
Condividi: