DA LUNEDI’ 28 SETTEMBRE PARTE LO SPORTELLO UNICO COMUNALE PER L’EDILIZIA

Le istanze dovranno essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica attraverso la piattaforma CalabriaSue
25 Set2020

Da lunedì 28 settembre parte lo Sportello Unico Comunale per l’edilizia.

Scattano, infatti, i termini per l’avvio delle nuove modalità telematiche di presentazione e gestione delle pratiche di    edilizia  privata, che sostituiscono definitivamente quelle cartacee, che permetterà al cittadin ed al tecnico delegato di     avere un unico interlocutore (l’Ufficio Comunale SUE) per la gestione dei rapporti con tutte le Pubbliche Amministrazioni coinvolte nel relativo procedimento amministrativo.

Il Comune di Marcellinara ha aderito, per questo motivo, alla piattaforma informatica regionale CalabriaSUE - Sportello Unico comunale per l'Edilizia, per la presentazione e gestione delle pratiche di edilizia privata.

“Un servizio che si pone nella direzione di migliorare il rapporto con l’utenza, puntando sempre di più sull’efficienza, trasparenza e tempestività dell’attività amministrativa – ha dichiarato il Sindaco Vittorio Scerbo –  che va di pari passo con il potenziamento in atto di tutto l’ambito che ruota intorno alla settore tecnico del nostro Comune”.

Intanto, l’avviso importante è che il settore tecnico del Comune non potrà più ricevere le istanze in formato cartaceo oppure a mezzo PEC, pena la nullità delle stesse e degli atti eventualmente emessi.

Le domande dovranno essere presentate esclusivamente in modalità telematica, attraverso il portale CalabriaSUE e con l'utilizzo della modulistica indicata.

Per l'invio delle pratiche è necessario dotarsi di firma digitale e posta elettronica certificata. Si potrà trasmettere la pratica telematicamente per il tramite di un professionista o consulente o associazione, conferendo allo stesso una procura speciale.

Per ogni chiarimento ed informazione è possibile consultare il sito internet www.calabriasue.it

Condividi: